Roma, (askanews) - Continuano a far discutere le scelte di salute di Angelina Jolie. L'attrice americana moglie di Brad Pitt, che nel 2013 si era sottoposta a doppia mastectomia, ha annunciato di essersi fatta asportare ovaie e tube di Falloppio, per il timore di contrarre un cancro.Jolie - che ha perso sua madre, sua nonna e sua zia per un tumore - ha reso pubblica la sua decisione con un intervento sul New York Times, lo stesso quotidiano che aveva scelto per annunciare il primo intervento. La regista, che ha 6 figli - tre adottati e tre naturali - ha la stessa predisposizione genetica delle parenti morte per tumore. Ha spiegato che si era preparata all'ipotesi di rimuovere le ovaie sin dalla doppia mastectomia cui si era sottoposta. Due settimane fa, ha raccontato, ha ricevuto la telefonata di un medico che le ha detto che i risultati degli esami ematici evidenziavano "un numero elevato di marker infiammatori, che presi insieme potevano rappresentare i segni iniziali di un tumore". Le è stato consigliato di vedere immediatamente un chirurgo."Ho passato quello che immagino migliaia di altre donne provino. Ho detto a me stessa di restare calma, di essere forte, che non avevo ragione di pensare che non avrei vissuto per vedere i miei figli crescere e conoscere i miei nipoti", ha scritto la star. "Ho chiamato mio marito in Francia e nell'arco di alcune ore era su un aereo. La cosa bella di questi momenti nella vita è che c'è tanta chiarezza. Sai ciò per cui vivi e quello che conta".(immagini Afp)