Roma, (askanews) - A 30 anni Katy Perry ha lasciato le impronte delle sue mani sulla Walk of Fame, la passeggiata delle celebrità a Hollywood. Con indosso un abito nero scollato, la cantante di "Roar" ha posato per qualche foto assieme al direttore creativo di Moschino, lo stilista Jeremy Scott, che a sua volta ha immerso le mani nel cemento fresco.La popstar americana, all'apice di una carriera di successi, ha commentato: "Sono stata in giro per quasi un anno. Sono stanca! Ho fatto 141 concerti e ne ho altri 10 in Sudamerica e non vedo l'ora...".Perry appare nel documentario sulla vita di Scott, presentato durante la serata: "E' venuto a casa mia e mi ha chiesto di girare il trailer, mentre mi stavo facendo fare le unghie in cucina... Abbiamo semplicemente parlato ed è uscito tutto così naturale. Potete chiamarla 'ispirazione', ma credo che siano un legame e un'amicizia veri".Prima della cerimonia, lo stilista americano ha dichiarato: "Sono così onorato di essere il primo stilista a fare questa cosa. Mi metterò a gridare se non riesco a tirare fuori le mani dal cemento. E' un così grande onore immaginare le mie mani immortalate dove ho tratto tanta ispirazione da moltissime icone del cinema".(Immagini Afp)