Roma, (askanews) - Circa 120 pezzi esclusivi di Dior, tra abiti, accessori, scarpe e gioielli, della collezione privata dello stilista Alexis Mabille, sono stati messi all'asta a Lione. Il loro valore complessivo si aggira intorno ai 200mila euro.Tra i modelli messi in vendita ce ne sono alcuni originalissimi e preziosi, come alcune creazioni haute couture realizzate da Gianfranco Ferré che fu direttore artistico di Dior tra l'89 e il '96, o alcune del suo successore John Galliano.Tra i pezzi più cari ci sono alcuni abiti disegnati da Ferré, per la collezione del 1995, come quello in taffetà, il cui valore è stimato sopra i seimila euro. (si vede a 2.29)Claire Chassigne-Lambert, esperta di moda, conferma che ci sono molti abiti di Ferré di grande valore."Ci sono alcuni abiti che abbiamo visto indossati solo in passerella dalle famose modelle degli anni '90, come Carla Bruni, Beverly, Estelle Lefébure. Da allora non li ha mai messi nessuno, sono perfettamente conservati e di gran valore".