Roma, (TMNews) - Giochi di ruolo, animazione, grande cinema, il videogames village, e poi tanti fumetti - vecchi e nuovi prodotti editoriali, per tutti i gusti. Romics, il Festival Internazionale del Fumetto e dell'Animazione, apre le porte alla Fiera di Roma: quattro giorni di kermesse con eventi, incontri e spettacoli, in scena fino al 5 ottobre.Sabrina Perucca, direttore artistico di Romics, illustra le novità di questa edizione:"Dal grande autore di fumetto e di animazione fino a quello che è il mondo dell'enterteinment che ruota e viaggia insieme alla passione per il fumetto".Attraversando i due padiglioni della rassegna vieni proiettato nel mondo fantastico dell'animazione. Ma c'è anche l'omaggio alle grandissime matite italiane: da Bonelli editore ai disegnatori della Disney. Come Marco Gervasio, uno dei disegnatori dei personaggi Disney e autore di Fantomius."Fantomius, che è un ladro gentiluomo girerà per il mondo, dalla Cina all'Inghilterra e arriverà anche in Italia. Sbarcherà a Venezia".E mentre passeggi tra uno stand e l'altro trovi i cosplay più famosi al mondo."Il mondo cosplay è cresciuto moltissimo. Abbiamo una gara grandissima per una selezione mondiale".La scorsa edizione furono 135mila i visitatori. Ora l'organizzazione si attende il boom:"Ci aspettiamo un incremento e di rompere questo record".