Cannes (TMNews) - In una Cannes particolarmente blindata, sotto lo sguardo vigile di oltre 700 poliziotti, prende il via la 67esima edizione del Festival del cinema che si chiuderà sabato 24 maggio 2014.L'immagine di Marcello Mastroianni, giganteggia sulla Croisette e in tutti i luoghi-simbolo della manifestazione che avrà un' apertura "regale", affidata alla proiezione di "Grace di Monaco", il film di Olivier Dahn interpretato da Nicole Kidman che ha già fatto arrabbiare casa Grimaldi.Maestro di cerimonia, sarà invece, l'attore Lambert Wilson, il Merovingio di Matrix."Sono qui per dire delle cose - ha spiegato - non solo per mostrare le mie emozioni. Certo, sarò emozionato, parlerò poco ma soprattutto cercherò di non annoiare un pubblico che è abituato a sentir parlare di cinema e di film".Quello del 2014 sarà un festival con una forte presenza femminile, a cominciare dalla presidente della Giuria, Jane Campion. Donne anche 4 giurati su 8: Sofia Coppola, Carole Bouquet, l'iraniana Leila Hatami e la coreana Jeon Do-yeon.Anche l'Italia sarà rappresentata da 2 donne: Alice Rohrwacher in concorso con "Le meraviglie", interpretato dalla sorella Alba e da Monica Bellucci, e Asia Argento nella sezione "Un certain regard" con il film "Incompresa", interpretato da Charlotte Gainsbourg e dalla giovane Giulia Salerno.Attese, inoltre, sul red carpet grandi dive da Sophia Loren a Julianne Moore, da Meryl Streep a Marion Cotillard.(Immagini Afp)