Roma, (TMNews) - Apre al pubblico, al Museo Prado di Madrid, l'esposizione "El Greco e la pittura moderna": a quattrocento anni dalla sua morte, la mostra mette in evidenza la profonda influenza che le opere del Greco hanno avuto sui pittori moderni, come Manet, Cezanne, Picasso, Chagall."El Greco è stato un pittore apprezzato da Cezanne, ma anche da Picasso - afferma Javier Baron, commissario dell'esposizione al Prado - e ha avuto ripercussioni sul cubismo, sull'espressionismo tedesco, su quello europeo in generale, sul surrealismo, sulla pittura americana e quella dei nuovi realisti dopo la Seconda guerra mondiale"."El Greco era un pittore poco conosciuto. Ma viste le sue straordinarie qualità, gli altri pittori si sono resi conto che potevano riprendere molto dalle sue opere".Dalle signorine d'Avignon di Picasso fino ai quadri di Cezanne, Chagall, Bacon e Pollock: una ricca esposizione che unisce, come un filo rosso, El Greco agli artisti moderni.Immagini: Afp