Roma, 17 giu. (TMNews) - C'è una rara malattia che costringe alcuni bambini a vivere isolati e al buio, lontani dal mondo e dagli altri bambini. Arriva al cinema il documentario "The Dark Side Of The Sun", dell'italiano Carlo Shalom Intermann, che racconta proprio la vita difficile di chi è affetto dallo Xeroderma Pigmentosum, la malattia per cui la pelle è estremamente fotosensibile e l esposizione al sole può essere molto pericolosa, se non letale.Il documentario, girato negli Stati Uniti, parte da due genitori che hanno una figlia malata e che decidono di fondare la Xp Society, associazione no-profit per dare sostegno alle famiglie come la loro. Nasce così Camp Sundown un luogo di ritrovo estivo nello stato di New York, dove bambini di tutto il mondo possono tornare a vivere insieme, sotto le stelle, a giocare e a fare esperienze all'aperto, e dove si ritrovano anche studiosi e scienziati. Un universo rovesciato per adulti e piccini dove nonostante la malattia si può vivere e si possono condividere sogni, paure e speranze, che poi prendono vita nelle figure animate create da Lorenzo Ceccotti e immaginate dai bambini.UPS ANIMAZIONEIl film, realizzato in circa tre anni, girando con luci particolari che non emettessero raggi ultravioletti, è stato presentato con successo qualche anno fa al Festival Internazionale del Film di Roma in versione originale, ed esce ora doppiato da Pino Insegno e Leo Gullotta.