Minneapolis (askanews) - E' ancora avvolta da molti misteri la morte di Prince, genio del pop scomparso a soli 57 anni. Sarà l'autopsia nelle prossime ore a stabilire con chiarezza quali sono le cause del decesso, per ora restano una serie di fatti e circostanze che fra le pieghe potrebbero nascondere la verità sulla morte.Il corpo di Prince è stato trovato senza vita nell'ascensore del suo studio di registrazione Paisley Park, a Chanhassen, vicino alla sua città natale, Minneapolis dove viveva. I soccorsi sono stati allertati telefonicamente da qualcuno che ha prima parlato di una persona incosciente da soccorrere e poi ha aggiunto "è morta", specificando solo dopo insistenze "si tratta di Prince". Inutili tutti i tentativi di rianimare il cantante sul posto.Il sito TMZ afferma che sei giorni prima della sua morte Prince sarebbe stato ricoverato per una overdose di droga. Un episodio che secondo il sito sarebe collegato direttamente collegato all'atterraggio di emergenza di qualche giorno fa dell'aereo privato di Prince, dovuto secondo il suo staff ad un malore a causa dell'influenza.