Milano (askanews) - Ad 89 anni è morta la scrittrice americana Harper Lee, premio Pulitzer per "Il buio oltre la siepe" ("To Kill a Mockingbird"), libro da cui è stato tratto l'altrettanto celebre film con Gregory Peck nei panni dell'avvocato Atticus Finch.Il romanzo racconta il razzismo nel Sud degli Stati Uniti negli anni Trenta, e lo fa attraverso gli occhi di una ragazzina che segue il padre avvocato alle prese con la complicata difesa di un uomo di colore, ingiustamente accusato di violenza sessuale. La scrittrice si è ispirata alla sua infanzia in Alabama per scrivere il romanzo che fino a poco tempo fa era considerato la sua unica opera. Invece nel febbraio del 2015 venne annunciato l'arrivo in libreria del seguito, "Go set a Watchman", "Và, metti una sentinella", rimasto nel cassetto per oltre 50 anni.