Roma (TMNews) - Nel 2012 il cinema italiano ha perso il 10% di spettatori, e i primi mesi dell anno non promettono nulla di buono, ma secondo Stefano Accorsi, che è in Italia per presentare il film di Maria Sole Tognazzi "Viaggio sola", il sistema è fragile, ma mai come ora il potenziale è enorme. Secondo l'attore c'è una nuova generazione di registi, attori, sceneggiatori che può risollevare il nostro cinema.