In base al decreto legislativo sul cinema approvato in prima lettura dal Consiglio dei ministri del 2 ottobre ci sarà più cinema europeo e italiano nei palinsesti tv. Nel video le principali novità