Roma, (askanews) - Il contrasto tra ricchi e poveri, tra Nord e Sud del mondo, l'appello al diritto al cibo per tutti, una riflessione profonda sui temi della mondialità e dello sviluppo: c'è tutto questo nella mostra missionaria intitolata "Il mondo visto da un'altra prospettiva", promossa dalla Comunità Missionaria di Villaregia e dalla Onlus Co.mi.vi.s, in scena fino al 20 marzo al Centro San Lorenzo di Roma, vicino a San Pietro.Un'iniziativa che si inserisce nell'anno santo straordinario dedicato alla Misericordia e che conduce il visitatore, attraverso un percorso educativo e sensoriale, a immergersi in differenti realtà del mondo. Un vero e proprio viaggio interculturale attraverso diverse sale e tematiche, utilizzando i cinque sensi. Immagini, parole e ambienti tridimensionali per toccare con mano le situazioni di povertà del Sud del mondo.