Roma, (askanews) - Dal 17 giugno al 14 ottobre Palazzo Bracci a Montepulciano (Siena) ospita "Frezzart", Antologica di un sogno, la prima mostra antologica completa del fumettista e illustratore Massimiliano Frezzato.

L'evento è organizzato dall'Associazione Palazzo Bracci, in collaborazione con il Comune di Montepulciano, la Scuola Internazionale di Comics e Lucca Comics and Games.

"Frezzart, Antologica di un sogno", è un vero e proprio percorso nell'arte delle immagini. 900 opere copriranno i 1700 metri quadri espositivi dell'antico palazzo seguendo un percorso a ritroso nella carriera dell'artista. Il primo piano interamente dedicato alle fiabe, classiche e moderne, da Pinocchio, Peter Pan o Cappuccetto Rosso fino al ciclo Maledette Fiabe basato sui testi dello stesso Frezzato.

Il secondo piano sarà dedicato al fumetto. Lavori di fama internazionale, come Wolwerine, Margot saranno esposti a fianco di lavori più intimi o mai pubblicati come il Dylan Dog fantasma. Il culmine, per gli appassionati di fantascienza, sarà vedere riunite in un'unica stanza e per la prima volta tutte le tavole dei Custodi di Maser, serie che diede a Frezzato il riconoscimento internazionale.

Una curiosità: al termine della mostra sarà visibile anche la "numero 1", la pagina premonitrice che avrebbe fatto capire all'autore che sarebbe diventato un professionista.

In concomitanza e in collaborazione con la galleria d'arte Chinediferro, si svolgerà il FrezzArt Off, piccola integrazione alla mostra principale a ingresso gratuito e su prenotazione, raccolta di disegni appartenente alla collezione personale dell'artista fatti "da" e "per" altri autori. Saranno inoltre esposti in questa sede i lavori selezionati dal concorso di disegno "Saluti da Utopia".