Roma, (TMNews) - Una masterclass per questi giovani studenti di danza classica in Giappone: tenuta dalle étoiles dell'Opera di Parigi.Sono venuti a Fukushima, la città giapponese ancora sconvolta dallo tsunami e dal disastro nucleare del 2011.Moyu Sakai ha dovuto smettere di ballare dopo la catastrofe. Ma "pensavo solo a ricominciare", spiega, "e appena siamo tornati a casa ho ripreso le lezioni".A tre anni di distanza, decine di migliaia di persone sono ancora sfollate. E' la seconda visita delle etoile di Parigi, come Dorothee Gilbert. "Per me è sempre importante insegnare ai giovani, dare consigli e guidarli, magari, verso la danza professionista. E anche portare loro un po' di felicità".Alla fine della lezione, una sorpresa: alcuni ex studenti partecipano a un saggio finale. Oggi sono professionisti e danzano in Europa e negli Stati Uniti.I danzatori di Parigi hanno tenuto lezioni in cinque scuole di danza prima di dirigersi a Tokyo per uno spettacolo.