A Garrone e Rohrwacher. E Asia Argento irrompe sul palco contro gli stupri