Artimino (TMNews) - Salumi, formaggi, vini prelibati. Cibo esclusivo dalla A alla Z, cioccolato compreso, in tavola ad Artimino, sulle colline tra Prato e Firenze, per la nuova edizione di Salotti del gusto, manifestazione dedicata agli appassionati di enogastronomia.A Villa Ferdinanda allestiti 100 tavoli di degustazione con prodotti provenienti da tutta Italia e 25 laboratori che hanno visto la partecipazione di chef stellati, sommelier e giornalisti da tutto il mondo.L'ideatrice, Raffaella Corti."Salotti del gusto - spiega - dà voce e volto alle medie aziende, che hanno piccole produzione e che vuole portare alla ribalta così come quelle più blasonate".Tra i prodotti più in evidenza i vini "biodinamici", basati sul concetto di Natura in equilibrio, come il Franciacorta 1701, prodotto in tiratura limitata, lavorato secondo il "metodo classico" della rifermentazione in bottiglia.La produttrice, Silvia Stefini."Il nostro metodo classico millesimato 2009, ha vinto quest'anno come miglior metodo classico d'Italia, viene prodotto in 6701 bottiglie per richiamare un po' il nome della cantina".Il Circuito Salotti del gusto, però, non termina con la chiusura dei battenti ad Artimio, grazie anche al Patrocinio di "Expo 2015", l'esposizione internazionale prevista a Milano a partire dal maggio 2015.