Roma, (TMNews) - Dopo nove anni di silenzio, Nino Buonocore torna al grande pubblico con il nuovo album "Segnali di umana presenza". Dodici nuove canzoni scritte con Michele De Vitis, cresciute nel tempo e realizzate in studio in quattro anni."Il lessico del cuore", da cui è tratta questa videoclip, è il brano che meglio delinea gli ambiti e i contenuti musicali del nuovo lavoro. È un Nino Buonocore più diretto che racconta l'uomo e gli scenari della sua sfera più privata, con naturalezza e leggerezza, ma anche le difficoltà del vivere e la sua idea di rivoluzione da realizzare con le parole, senza mediazione.Le conclusioni sono riassunte nel verso "Sarebbe tutta un'altra musica la vita e invece è tutta una bugia", sintesi filosofica, concettuale di un viaggio fatto di sogni, a volte realizzati a volte traditi.