Milano, (TMNews) - I due volti di Milano, il divertimento dei locali notturni e della movida contrapposto al degrado sociale, dei costumi e di valori: Andrea Galgano sceglie di raccontare le contraddizioni della città nel suo singolo d'esordio "Notte milanese".L'ironia del testo si esprime anche nella melodia in cui l'arrangiamento elettronico si contrappone ad un'atmosfera antica per clavicembalo e voce. Il brano è stato realizzato dal produttore artistico Massimo Faggioni per l'etichetta "Makkise" nello studio Fonologie Monzesi e distribuito da "Artist First".Nato nel 1978 a Milano, Andrea Galgano ha studiato pianoforte e composizione sperimentale al conservatorio Giuseppe Verdi, canto lirico e si è laureato in Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo.