Milano (askanews) - Sarà costituita da nove nuovi allestimenti, sei riprese, un balletto ospite ("La Bayadère" di Ludwig Minkus con la coreografia di Thomas Edur da Petipae), due opere per ragazzi, per un totale di 118 recite, la stagione 2015-2016 del Teatro La Fenice di Venezia, che è stata presentata a Milano dal sovrintendente Cristiano Chiarot e dal direttore artistico Fortunato Ortombina. Diciotto titoli che compongono un lungo calendario che si aprirà il prossimo 20 novembre con la Prima dell'Idomeneo di Mozart diretta da Jeffrey Tate per la regia del 40enne italo-sudafricano Alessandro Talevi, e si concluderà il 22 ottobre 2016 con la quarta replica de "Il medico dei pazzi", l'opera di Giorgio Battistelli alla sua prima rappresentazione italiana diretta da Marco Angius.