Milano (TMNews) - Le notizie, ma anche la confusione, in Rete possono correre sul filo degli hashtag di Twitter: e a farne le spese questa volta è stata Cher, la celebre cantante e attrice che sul social network è stata data in qualche modo per morta.Colpa di un hashtag dedicato a Margaret Thatcher: "NowThatchersDead", ossia "Ora Thatcher è morta", ma in inglese leggendo il nome della Lady di ferro come due parole separate si poteva anche intendere "NovThatChersDead", ossia "Ora che Cher è morta". L'equivoco è stato presto chiarito da alcuni utenti che hanno spiegato il fraintendimento, e, per sicurezza, la cantante ha pensato bene di twittare il suo "Hey" per salutare i fan da viva, vegeta e attiva sul Web. E, anche questa volta, vien da dire che tutto è bene quel che finisce bene, ma chissà se la signora Thatcher sarà d'accordo...