Roma, (askanews) - Uno dei capolavori di Palazzo Farnese a Roma, la galleria dei Carracci , torna al suo antico splendore dopo 18 mesi di lavori. E' il primo restauro completo della Galleria, famosa per i suoi affreschi, realizzata tra il 1597 e il 1607 dal pittore Annibale Carracci, aiutato dal fratello Agostino e dai suoi allievi.I visitatori della sede dell'ambasciata francese a Roma potranno adesso scoprirla così come appariva nel '600, nei suoi oltre 132 metri quadrati e gli oltre nove metri d'altezza al centro della volta.Il risultato è il frutto del lavoro di una squadra franco-italiana sotto l'egida dell ambasciata di Francia e del Mibact, reso possibile grazie al World Monuments Fund, mecenate internazionale dell'operazione."La Galleria dei Carracci è tornata alla sua antica bellezza, quella di 300 anni fa" ha spiegato l'ambasciatrice di Francia in Italia, Catherine Colonna, aggiungendo che si è ottenuto questo risultato grazie alla collaborazione tra pubblico e privato."Questa operazione è stata resa possibile grazie al mecenatismo, con fondi che arrivano da Stati Uniti e Francia".Michela Cardinali, restauratrice:Noi abbiamo fatto attività di consolidamento, pulitura delle superfici, di integrazioni di parti mancanti e restituzione estetica di superficie dipinte e ridecorate in stucco.Per ammirare al meglio la Galleria, Palazzo Farnese sarà aperto gratuitamente al pubblico nelle Giornate del Patrimonio, il 19 settembre dalle 10 alle 2 e il 20, dalle 10 alle 20.