Roma, (askanews) - "Canto, semplicemente canto, non credo che ci siano altri rimedi. Poi forse anche un po' di fortuna, mi sembra di avere la voce come 35 anni fa, può darsi che sia più vissuta, anche addolorata, emozionata, più grande, è una voce un po' più grande, ma problemi di altro livello per fortuna non ne ho, è sempre un grande piacere".Lo ha detto Fabio Concato, presentando nello studio di askanews il nuovo album "Non smetto di ascoltarti", parlando della sua voce, sempre in forma con il passare degli anni."Credo però che la palestra vera sia continuare a cantare, penso che quello sa l'unico trucco".Il prossimo disco sarà "Non smetto di cantare"?"Sì della serie: guardate che dovete sopportarmi ancora per molti anni" ha ironizzato Concato.