Parigi, (TMNews) - Dall'abito usato nella Regina Margot di Patrice Chereau a quello indossato dalla Maria Antonietta interpretata da Diane Kruger in "Addio mia regina": sono 170 i costumi di film o opere messi in mostra a Parigi dal Centre nazionale dei costumi di scena de Moulins. Il tema scelto è il potere."Abbiamo cercato di mostrare il potere in tutte le sue forme - spiega la curatrice Noelle Giret - perché il potere riguarda la politica, i governanti, la giustizia e passa anche attraverso un apparato vestiario, soprattutto nell'epoca dei re, dell'impero. E' interessante partire dal cinema e dall'opera, che spesso si sono occupati di mettere in scena tutte le forme di potere".L'esposizione mette in mostra una parte infinitesimale del tesoro del Centro de Moulins che conserva oltre 20mila pezzi, una delle collezioni di costumi di scena più prestigiose al mondo. Per la maggior parte si tratta di abiti usati in opere, in spettacoli teatrali o balletti, questa è la prima volta che vengono inseriti anche costumi cinematografici. Una novità che contribuisce a tener viva la passione per la collezione di de Moulins che ha superato i 400mila visitatori.(Immagini Afp)