Roma (TMNews) - Finita la serie di film di "Twilight" e la storia d'amore con Kristen Stewart, ora ci si mette anche il giovane Nicholas Hoult, già idolo delle teenager, a oscurare la fama di Robert Pattinson. Lanciato da "About a boy" e "X-Men" dal 7 febbraio arriva al cinema come protagonista di "Warm Bodies" il film degli stessi produttori della celebre saga dei vampiri in cui interpreta uno zombie che si innamora di una ragazza, e grazie a lei riacquisterà sentimenti umani e proverà a salvare l'umanità. "Il paragone con Twilight è scontato - ha detto Hoult alla presentazione del film - ma questo ha un tono più leggero, più ironico". Se il vampiro Edward voleva restare lontano dalla ragazza amata perché temeva di farle male, lo zombie vuole starle vicino per proteggerla. Il film racconta un'apocalisse di zombie, tra azione e umorismo, con mostri che mangiano cervelli e carne umana ma ha anche momenti romantici. E non è escluso che se avrà successo si faccia il sequel.