San Pietroburgo, (TMNews) - La passione zombie contagia San Pietroburgo. Centinaia di giovani si sono divertiti a diventare morti viventi per un giorno, con un po' di trucco fai da te, qualche vestito a brandelli e l'esperienza accumulata grazie a migliaia di film horror, da Romero in avanti.Una marcia colorata e divertita più che terrificante che ha attraversato strade e parchi. Nessuno stupore per i cittadini che hanno incrociato la parata dei morti viventi poiché questo genere di manifestazione è stata organizzata già ben 4 volte nella città russa.Un'impresa non da poco visto che in altre zone della Russia la Chiesa ortodossa si è messa di traverso più di una volta criticando fortemente il tentativo di organizzare una "Zombie walk", considerata blasfema.