Bari, TMNews - Yacht di lusso nel mirino del fisco in Puglia. La Guardia di finanza di Bari ha eseguito un blitz per individuare e contrastare fenomeni di evasione o elusione fiscale attraverso il confronto tra le imbarcazioni e le dichiarazioni dei redditi dei loro proprietari. Durante l'operazione Sailing Money è stato individuato uno yacht a motore del valore di un milione e duecentomila euro intestato a una signora che non risulta aver presentato dichiarazioni dei redditi. Stesso discorso per uno yacht a motore da 310mila euro. Durante l'operazione Sailing Money sono stati controllati 755 yacht a motore o a vela, tutti immatricolati e di lunghezza superiore a 10 metri. Dopo un primo bilancio dell'operazione in vari porti della Puglia, le Fiamme gialle hanno selezionato 286 posizioni fiscali sospette.