Napoli, (TMNews) - Una violenta tempesta di scirocco con raffiche di vento a 35 nodi: è la mareggiata che si è abbattuta sull'isola di Capri. Fermi a terra sia i traghetti che gli aliscafi. Non sono arrivati sull'isola del Golfo di Napoli neppure i rifornimenti di generi di prima necessità. Le imbarcazioni nel Porto di Marina Grande hanno hanno dovuto rinforzare gli ormeggi.La violenta mareggiata ha colpito anche il lato sud dell'isola, in particolare nella Baia di Marina Piccola e sul tratto costiero che si affaccia sui faraglioni, con spiagge di ciottoli risucchiate dal mare.Mareggiate e onde violentissime stanno flagellando anche Procida e Ischia. Il mare, che ha superato forza 5, ha determinato lo stop dei collegamenti marittimi. Sulla Campania le previsioni indicano un progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche che non fanno ben sperare gli abitanti del Golfo di Napoli.