Roma, (TMNews) - L'eventualità della grazia è molto concreta, è molto verosimile. Però non so dire tempi e modi, ma sul fatto che il Papa studia la cosa e vede come procedere e che verosimilmente stia pensando alla grazia, questo posso dirlo senza timore di essere smentito. Paolo Gabriele potrebbe essere presto graziato dal Papa. La "eventualità della grazia", infatti, è "molto concreta e verosimile". A spiegarlo è stato il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, che ha precisato, però, di non poter dire "tempi e modi" del perdono papale. "Posso dire che l'eventualità della grazia è molto concreta e verosimile. Non so dire i tempi e i modi, ma posso affermare che il Papa studi l'eventualità senza timore di essere smentito", ha detto il gesuita.(immagini Afp)