Roma, 6 apr. (TMNews) - Il giocattolo è rimasto incastrato nel distributore automatico ma il piccolo Cameron, quattro anni, non ci ha voluto rinunciare. Per recuperare l'oggetto, ha messo la mano dentro la macchinetta e questa gli è rimasta incastrata. La mamma, allarmata, ha subito chiamato i pompieri che, per liberare il bimbo, hanno impiegato più di un'ora nella delicata operazione. "Volevo prendere il giocattolo, solamente un giocattolo", dice il bimbo, niente affatto impaurito.Agenti della polizia, vigili del fuoco e infermieri si sono dati da fare per liberare Cameron. Finalmente dopo un'ora di delicate operazioni il piccoletto è stato liberato, senza danni o ferite. "Mi ha promesso che non avrebbe fatto più una cosa del genere", racconta questo pompiere.Alla fine, ecco Cameron con il trofeo tanto atteso.