Portland (TMNews) - Tre anni dopo essere scomparso, è tornato a casa. Non si tratta di un marito pentito, bensì di un cane, un incrocio border collie che ha ritrovato la sua famiglia 36 mesi dopo essere scomparso. E' successo in Oregon, negli Stati Uniti, e a fare festa, oltre al simpatico cane, sono i Riccitti, che ha ricevuto la buona notizia da una clinica veterinaria nello Utah, lontana più di 800 miglia."Sta bene - ha commentato la padrona, raggiante - è stata curata e amata. Non potevamo chiedere di meglio".L'intraprendente animale è stato ritrovato nei pressi di un canyon e grazie alla presenza del microchip identificativo è stato possibile risalire ai suoi padroni, a cui ora finalmente si è riunito.