Arden (TMNews) - Blitz di Greenpeace in una centrale elettrica a carbone, ad Arden nel Nord Carolina. Gli attivisti sono saliti sulle ciminiera per protestare contro l'utilizzo del carbone presso l'impianto.Diversi manifestanti entrati nel sito e hanno esposto degli striscioni, altri invece hanno scalato i 400 metri della canna fumaria. Greenpeace continua così la sua battaglia contro le aziende elettriche perchè si impegnino a produrre energia da fonti rinnovabili. Sedici attivisti sono stati arrestati.