Catanzaro (TMNews) - "Avevamo avuto un po' di paura: l'idea che tornasse a spirare un vento di destra sugli Stati Uniti d'America, un luogo che ha un'importanza per tutti gli abitanti del pianeta, che il fondamentalista Romney travestito da moderato potesse chiudere l'esperienza di Obama sarebbe stata una notizia tragica per il mondo". Così il leader di Sel Nichi Vendola da Catanzaro, dove si trova per la campagna elettorale da candidato alle primarie del centro-sinistra, ha commentato la vittoria di Obama alle elezioni presidenziali americane.