Gettysburg, (TMNews) - "Abbiamo deciso di entrare in questa corsa intorno al nostro tavolo della cucina, contro ogni previsione; ora durante il weekend abbiamo deciso che la corsa presidenziale per me è finita. Sospendiamo la nostra campagna elettorale ma non abbiamo finito di combattere". Il candidato alle primarie repubblicane ha annunciato la fine della sua corsa alla Casa Bianca, da Gettysburg, in Pennsylvania. Lo ha fatto con a fianco la moglie Karen, come a sottolineare la motivazione familiare che lo ha portato a questa decisione, maturata dopo il ricovero d'urgenza della figlia minore affetta da una grave malattia. Santorum era l'unico sfidante possibile, seppur distante nei consensi, per Mitt Romney che ora ha la strada spianata per le presidenziali 2012.