New York, (TMNews) - Un paio di sobri orecchini per Michelle Obama; perle e bracciali per Ann Romney. La differenza di stile, certamente voluta fra le mogli dei due candidati alla Casa Bianca, non è passata inosservata e così nelle ore successive al dibattito si parla anche di mogli e di moda.Entrambe hanno scelto un tailleur molto sobrio, bolerino a scatola per Michelle, attillato e sciancrato per Ann. Determinante la scelta dei colori, la signora Obama fa pendant con la cravatta blu del marito, non a caso il colore dei democratici. Mentre la bionda Ann punta sul bianco candido e lascia che sia solo il marito seguire la tradizione sfoggiando cravatta rossa a righe colore dei repubblicani.Tra tutti dunque la bandiera americana era ben rappresentata.Non sono ovviamente mancati scambi di convenevoli tra le prime donne, al momento della presentazione ufficiale si sono guardate e poi salutate come due vecchie amiche di scuola, anche se tutti sanno che sono pronte a tirare fuori le unghie per aiutare i mariti a conquistare la Casa Bianca.