Washington (TMNews) - "Four more years" - "Ancora quattro anni". Sono le tre parole chiave di ogni rielezione presidenziale negli Stati Uniti, e Barack Obama, in attesa dell'ufficializzazione della vittoria, le ha pronunciate virtualmente via Twitter, aggiungendo l'immagine di un abbraccio con la moglie Michelle.Nel quartier generale dei democratici l'entusiasmo è montato lentamente, ma inesorabilmente, fino a diventare una vera e propria festa per una rielezione che appare storica: nessun presidente, con l'eccezione del fenomeno Reagan, era riuscito a essere confermato alla Casa Bianca pur con un tasso di disoccupazione così alto. E questo pare un elemento chiave per interpretare il risultato di Obama.Delusione e lacrime, invece, per i sostenitori di Mitt Romney, ammutoliti davanti agli schermi mentre la televisione attribuiva la vittoria al presidente uscente. Il repubblicano, pur avendo ottenuto molti voti popolari, non è riuscito a conquistare gli Stati chiave per la vittoria.