Chicago (TMNews) - "Non sarei l'uomo che sono adesso, senza la donna che ha accettato di sposarmi vent'anni fa". C'è anche l'omaggio a Michelle, nel primo discorso di Barack Obama da presidente rieletto degli Stati Uniti. Un omaggio che poi diventa una vera e propria dichiarazione."Lasciatemelo dire pubblicamente - ha aggiunto il presidente - Michelle: non ti ho mai amato di più. Non sono sono mai stato così orgoglioso di vedere che anche tutto il resto dell'America si è innamorato di te come first lady".Obama poi ha parlato anche delle figlie e di un possibile allargamento della... famiglia."Sasha e Malia - ha detto dal palco - davanti ai nostri occhi siete diventate due giovani donne, forti e meravigliose come vostra madre. E io sono così orgoglioso di voi. Ma credo che, per il momento, un cane sia abbastanza".