Bruxelles (TMNews) - "Siamo determinati ad andare rapidamente a questo riequilibrio dei conti pubblici e siamo ugualmente determinati, con la particolare situazione di rapporto tra governo e Parlamento, a compiere rapidamente le riforme strutturali necessarie". Lo ha dichiarato il premier Mario Monti a Strasburgo, davanti al Parlamento europeo.