Roma, (TMNews) - "Il presidente Berlusconi ha parlato giustamente di assoluta indetermintezza per quanto riguarda i risultati". Il premier Mario Monti parlando alla Camera in vista del vertice europeo del 28 e 29 giugno risponde a Silvio Berlusconi e sottolinea che dal summit si aspetta soluzioni concrete, "C'è uno spazio negoziale molto aperto - ha detto - Sono convinto che questa non sarà una riunione nella quale si apporrà un visto formale. Sono pronto a restare oltre il limite previsto dalla riunione perché all'apertura del mercato ci si presenti irrobustiti".