Trento, (TMNews) - La Gdf di Trento ha scoperto e sequestrato un milione di giocattoli non a norma e pericolosi. E' uno dei sequestri più ingenti in Italia. I prodotti provenivano dal sud est asiatico e da paesi europei ed erano destinati a finire nei negozi italiani e da lì nelle mani dei bambini. In tutto i prodotti controllati, di vario genere, sono stati 2 milioni e 200mila distribuiti in 3 magazzini e 3 container. Vista l'enorme quantità di pezzi e la diversa tipologia degli oggetti sequestrati gli accertamenti tecnici saranno lunghi e l'indagine potrebbe avere ulteriori sviluppi. Contemporaneamente la Guardia di Finanza sta investigando sulla rete di distribuzione su tutto il territorio italiano e non esclude ulteriori sequestri.