Roma, (TMNews) - Si chiama Tom Schaar e a 12 anni vola già in alto. E' infatti il più giovane ragazzino a eseguire con successo un 1.080, ovvero tre giri mortali in aria con lo skateboard. Il 12enne californiano di Malibu ha incassato un risultato da record sulla rampa del Woodward West Camp, migliorata grazie a uno scivolo personalizzato che ha permesso a Tom di mantenere la sua velocità e realizzare per la prima volta il triplo giro mortale con successo.