Milano, 5 nov. (TMNews) - Un ponte che collega due continenti, Europa e Asia, diventa un campo da golf per un campione. Sono volate lontano le palline scagliate da Tiger Woods sullo stretto del Bosforo: il golfista, tornato ai successi sportivi dopo le travagliate vicende personali e sentimentali, si è esibito su un campo diverso dal solito a Istanbul. Arrivato in elicottero sul primo ponte strallato della città si è cimentato in qualche colpo da maestro a vantaggio dei fotografi e degli operatori: il vento forte ha creato qualche difficoltà, ma non ha fermato il golfista. L'obiettivo dell'iniziativa è promuovere il torneo di golf che si svolge a Belek, nel sud del Paese. Gli automobilisti turchi però non hanno gradito lo show, che ha costretto a bloccare la circolazione delle auto su parte del ponte e ha rallentato per un'ora il traffico già congestionato di una metropoli da 15 milioni di abitanti.