Bangkok (TMNews) - Giovani, carine e sorridenti, così si presentano le quattro hostess transessuali della compagnia thailandese PC Air. Ha debuttato con successo la prima compagnia aerea al mondo con hostess del "terzo sesso". Da inizio anno a bordo degli aerei c'è stata una autentica rivoluzione che ha aperto le porte dei cieli a una minoranza che nel Paese asiatico è molto importante."Il mio sogno è diventato realtà. Credo che sia la prima tappa perchè i transessuali possano avere un buon lavoro in futuro" dice Phuntakarn Sringern, che ha lasciato il mondo dello spettacolo per lavorare sugli aerei. Sono centinaia le candidature presentate alla compagnia aerea, perchè un posto da hostess è molto ambito in Thailandia.I requisiti richiesti agli assistenti di volo trans sono gli stessi chiesti alle donne: la femminilità, un aspetto attraente e la conoscenza dell'inglese. Cade dunque l'ultimo tabù in un paese come la Thailandia estremamente tollerante nei confronti dei diversi orientamenti sessuali.La compagnia spera che questa "politica di uguaglianza" segni l'inizio di un nuovo trend per promuovere pari opportunità per la comunità trans di tutto il mondo. Al momento la PC Air effettua voli solo in Asia, ma spera di allargare presto il suo mercato sfruttando anche la pubblicità fatta dalle proprie hostess.servizio a cura di Alessandra Velluto - montaggio: Mattia Ravaioli