Val di Susa, (TMNews) - Nelle immagini diffuse dalla polizia, girate mercoledì pomeriggio a Chianosco, in Val di Susa, le operazioni "di pulizia e messa in sicurezza della A32", l'autostrada bloccata dai manifestanti No Tav. Secondo la ricostruzione della questura di Torino alcune decine di No Tav non si sono allontanati dall'autostrada, nonostante lo sgombero, e sono rimasti seduti su una delle carreggiate, circondati da agenti in tenuta antisommossa. "L'operazione di sgombero per le modalità operative con le quali è stata condotta - precisa la Questura - non ha richiesto l'utilizzo di lacrimogeni. Il fumo denso sprigionato e visibile è da attribuire a pneumatici dati alle fiamme dagli stessi manifestanti".