Palermo, (TMNews) - Si annunciano tempi difficili per il Teatro Nuovo Montevergini divenuto punto di riferimento culturale di Palermo. A fare le spese della grave crisi economica, e dei conseguenti pesanti tagli alla cultura, è il "Palermo Teatro Festival" che è giunto alla sua ottava edizione, ma è dovuto andare in scena in una versione ultra ridotta. Il direttore artistico Alfio Scuderi è ancora in attesa dei 250 mila euro stanziati dalla Regione per le edizioni precedenti del festival e ora teme di dover chiudere bottega. Tra i primi a sostenere il Teatro Montevergini il cantante Niccolò Fabi, che al Festival ha presentato il suo nuovo album, "Ecco", ma soprattutto ha lanciato un appello per la cultura. "La sperimentazione nell'arte non fa profitto immediatamente, ha bisogno di un tempo per trovare il proprio pubblico. Ora invece si chiede all'arte di essere subito portatrice di profitto".Il Teatro Nuovo Montevergini è per molti artisti di tutta Italia la "casa palermitana" della cultura un luogo di sperimentazione e incontro irrinunciabile.