Columbia (TMNews) - Galeotto fu il registratore di cassa, che sì è messo in mezzo tra un rapinatore e la commessa di un emporio nella Carolina del Sud. Ma la relazione tra i due, seppur molto fisica, non è stata amorosa questa volta, bensì... pugilistica. L'ardimentosa ragazza, infatti, dopo aver intuito che il giovanotto aveva mire sui dollari dell'incasso non ci ha pensato un secondo e ha letteralmente riempito di botte il mariuolo, che dopo una serie impressionante di pugni in testa, ha pensato bene di battere in ritirata."Ho pensato solo a colpirlo sulla nuca - racconta la ragazza - e pare che la cosa abbia funzionato, perché non è riuscito ad arraffare tutto quello che voleva e se ne è fuggito con solo una trentina di dollari e il pacchetto di biscotti che gli ho tirato in testa".In tempi di Olimpiadi la rapidità e la precisione dei colpi sferrati dall'intraprendente commessa colpiscono, è proprio il caso di dire, ancora di più!