Napoli, (TMNews) - Due cortei di studenti a Napoli per protestare contro i tagli alla scuola. Molti giovani hanno risposto all'appello e, in tanti si sono ritrovati in piazza Mancini per il corteo organizzato dall'Unione studenti, a Piazza del Gesù per quello voluto dal Collettivo degli studenti medi e universitari.Sotto l'occhio vigile degli agenti di Polizia in tenuta anti-sommossa, hanno iniziato a sfilare con cartelloni, lanciando qualche fumogeno colorato e urlando cori contro il governo e la politica del premier Monti. Poi un violento acquazzone si è abbattuto sulla città sconvolgendo il programma della manifestazione. Alcuni studenti hanno abbandonato i cortei, in tanti però sono rimasti per ribadire l'impegno per una scuola migliore, che non venga penalizzata da tagli indiscriminati.