Newtown, (TMNews) - Hanno visto la morte in faccia e la brutalità di una violenza cieca e senza senso, ai bambini della scuola elementare di Newtown in Connecticut, è stata strappata l'innocenza dell'infanzia. Ora per far tornare il sorriso e per consolare i bimbi sopravvissuti al massacro sono scesi in campo 10 golden retriever. Accarezzare e giocare con i cani secondo gli psicologi aiuta i piccoli scampati alla strage a recuperare un po' di tranquillità.La 'squadra' speciale messa in piedi da una ong luterana viene da Chicago ed è già stata impiegata dopo altre tragedie come ad esempio con superstiti dell'Uragano Sandy."A molte persone e in particolare ai bambini traumatizzati riescono a dare calma e tranquillità, all'inizio spesso i piccoli piangono ma poi il cane riesce a rasserenarli e alla fine riescono persino a ridere" spiega un volontario.Questa unità speciale è stata usata è per la prima volta dopo la sparatoria alla Northern Illinois University del 2008 in cui morirono 5 studenti. L'effetto consolatorio dei cani fu tale che da allora il gruppo è cresciuto e ora sono sessanta i golden retriever impiegati per questo scopo. Sulla loro pettorina c'è scritto: "Sono gentile accarezzami". Per i bambini un invito che riesce a ridare il sorriso.