Napoli (TMNews) - Il problema del lavoro è al centro dell'agenda del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, per questo al Forum dei Comuni per i beni comuni di Napoli, ha voluto ricordare la strage di Barletta, dove sotto le macerie di un opificio morirono 5 donne. Perchè tragedie come queste non si ripetano Vendola ha lanciato un progetto per Barletta: "Stiamo lavorando per ristrutturare una grande area industriale, per proporre a tutte le imprese che sono nei sottoscala e che sopravvivono grazieal lavoro nero uno scambio. Noi vi diamo un luogo civile e servizi, voi diritti a chi lavora". Poi Vendola è tornato sul tema delle liberalizzazioni volute dal Governo Monti sostenendo che "non sono uno strumento per portare più ricchezza e più lavoro" e che è una idea propagandistica pensare che ci trascinino fuori da crisi.