È la storia di due sorelle, Susanna e Sabrine, di origine giordana, cresciute in Italia, che nell'adolescenza fanno due scelte opposte che dimostrano