Firenze, (TMNews) - La leader della Cgil Susanna Camusso dalla parte delle lavoratrici della Rinascente di Firenze, sul piede di guerra non solo per i carichi di lavoro ma anche per le spille promozionali che è stato chiesto loro di indossare, ritenute sessiste. La scritta, per pubblicizzare una card per i clienti, recita: "Facile averla, chiedimi come"."In tutta la grande distribuzione abbiamo un tema, che è quellodell'organizzazione del lavoro. E' un settore dove, anche per effetto dei provvedimenti del Governo si pensa di risolvere la crisi con l'apertura dei negozi e un carico di lavoro delle lavoratrici che impedisce loro di avere un equilibrio con la vita personale".Per Mariangela Delogu, rappresentante sindacale della Rinascente di Firenze, "la spilla è solo la punta dell'iceberg"."Noi siamo sempre aperti, e con questo sindaco che la destra ci invidia non so dove arriveremo".